www.genitoritrotter.com

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Ex cucine - 2° Cacciavite Day

E-mail Stampa PDF

Vuoi saperne di più?

Febbraio 2011 - Milano Ristorazione lascia il centro cucine del trotter e si trasferisce nel nuovo centro di via Sammartini

Nei mesi successivi il Preside fa richiesta al Comune di ristrutturare l'edificio per creare una palestrina che potrebbe essere fruita dai bambini della scuola dell'infanzia e dai piccoli della scuola primaria. I primi non hanno spazi per la psicomotricità ed una sola palestra per 36 classi dell'Istituto Comprensivo non basta a garantire le ore di educazione motoria/fisica previste dalla legge e il minimo per i bambini a scuola tutto il giorno.

A.s. 2011/2012 il Preside rinnova la richiesta al Comune di assegnare alla scuola lo spazio delle ex cucine e di ristrutturarlo per creare aule, aula di musica, aula insegnanti ecc.

Nel frattempo si ragiona sull'Expo dei bambini. Sarebbe bello farlo al trotter, iniziare seriamente il discorso sulla Città dell'Infanzia a Milano. Le ex cucine, l'ex edificio dell'Acqua Potabile, la ex piscina... Quanto "ex" in questo parco.

Nel frattempo l'edificio inizia a dare segni di resa: le cantine sono abitate impropriamente, l'edificio è vandalizzato, comincia a diventare un piccolo convitto abbandonato. Nel cuore del parco scolastico.

Si sono succedute le idee più creative per le ex cucine da parte del Comune: laboratori del servizio SEAD del Comune, ristorante serale per disabilii, expo dei bambini... Nessuna di queste riguardava la scuola. Nessuna assegnazione prevista alla scuola.

Dicembre 2013: i genitori chiedono di poter utilizzare le ex cucine per spazi per genitori, attività extrascolastiche. In attesa che il Comune abbia le risorse per sistemare l'edificio ed assegnarlo alla scuola. Si pensa anche di risolvere il problema dei due operatori AMSA che lavorano fissi nel parco ma non hanno spogliatoio e luogo dove stare.

Il 9 Gennaio 2014, al Tavolo Sicurezza in Comune viene presa in considerazione la richiesta. Qui il verbale. A tale tavolo siedono Assessori, delegati del Sindaco, Consiglio di Zona 2, Direttori di Settore, Polizia Locale, AMSA, le scuole del trotter e l'associazione Amici del Parco trotter.

Viene effettuato un soprallugo da tecnici del Comune alle ex cucine. Nessuna informazione viene data al Preside nè ai richiedenti.

Nel frattempo, nel Febbraio 2014, i locali che ospitano il Polo Start 1 vengono dichiarati inagibili e il servizio si sposta in alcuni locali alla ex Stanza delle Scoperte. Locali in teoria concessi dalla scuola  all'Associazione Amici del Parco trotter che si trova così nuovamente senza sede.

Il 23 Aprile 2014, all'ennesimo Tavolo Sicurezza, viene chiesto conto della richiesta e, in un clima surreale, viene detto che non se ne può fare nulla, che bisogna valutare, che.... Qui il verbale.

L'edificio sta dando i primi segni di forte degrado. Ricomincia la storia del trotter: ridare vita a degli spazi aspettando che il Comune se ne accorga.

E' successo con la fattoria, con il teatrino, con la stanza delle scoperte.... Adesso è l'ora delle ex cucine.

8 Novembre 2014, Secondo Cacciavite Day.

locandina

 

prossimi eventi

No current events.

Gallerie fotografiche

Ultimi documenti