www.genitoritrotter.com

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Un sogno diventa realtà

E-mail Stampa PDF

Il 13.12.2012 alle 11 c'è la stata la conferenza stampa di presentazione del progetto di riqualificazione del trotter.

Erano presenti Guzzetti di Fondazione Cariplo, Pisapia Sindaco di Milano, Simonetti Vicedirettore dell'Area Territorio. Erano inoltre presenti gli Assessori Castellano e Guida, il Capo di Gabinetto del Sindaco Baruffi, alcuni Consiglieri comunali e di zona 2, la Presidente della Commissione scuola Strada. Alcuni Consiglieri del CdA di Fondazione Cariplo. Molti giornalisti. Del trotter c'erano il Preside Uboldi, Francesco Muraro del Comitato Genitori, Lella Trapella dell'Associazione Amici del Parco trotter, Simona Ranon per il Consiglio d'Istituto.

Cliccate qui per leggere la cartella stampa.

Sentire Guzzetti e Pisapia raccontare come, dopo Sagrato del Duomo, Palazzo Reale, Castello Sforzesco, abbiano deciso di investire sulla riqualificazione del trotter come investimento anche sul quartiere e la città... è stato emozionante.

Fondazione Cariplo ha già deliberato nel bilancio 2012 le spese di progettazione e c'è stato l'impegno formale del CdA di Fondazione Cariplo a deliberare la cifra richiesta quando sarà presentato il progetto definitivo. Guzzetti si è mostrato contento di recuperare un patrimonio storico importante della città ma anche per il contenuto sociale molto rilevante in un quartiere complesso dove coesione sociale e intercultura sono temi importanti.


Pisapia ha sottolineato come questo è un regalo che la città fa a  se stessa. Riconsegnare alla città un gioiello prezioso dove già tanti si danno da fare con entusiasmo, dove c'è una scuola ricca (ndr metaforicamente parlando) e accogliente, una rete di associazionismo molto forte ed attiva è stata una priorità per tutta la giunta quando hanno deliberato questo investimento sulla città.Il trotter rinnovato diventerà un punto di riferimento per tutta la città ma anche per la città metropolitana e l'Italia intera. E i valori già presenti nel trotter vanno fatti conoscere in tutta la città. Questo progetto è indicazione forte di come Milano sia tutt'una e l'attenzione alle periferie sia una priorità per la Giunta attuale.Inoltre il trotter rinnovato diventerà anche sede dell'EXPO di bambini/e e ragazzi/e, luogo di educazione ai temi dell'Expo, al rispetto delle culture e delle religioni.Pisapia ha ricordato anche l'Ambrogino assegnato a Cappelli ex Preside della casa del Sole, la settimana scorsa.

Simonetti ha illustrato la situazione attuale del convitto e lo stato del progetto. In particolare:

- nel convitto verrà ricollocata la scuola media del trotter e ci saranno spazi per il sociale (mq esatti nell'allegato). Lo stesso nei padiglioni lasciati liberi e non necessari alla scuola ci saranno spazi per i giovani e attività di socialità correlate.

(alla domanda di una giornalista sulla tipologia di sociale ecc, la risposta di Pisapia è stata che il percorso per quel che riguarda il sociale è un percorso partecipato che è iniziato e si svilupperà nei prossimi mesi. Ci sono alcune idee ma è tutto alla studio e in fase di confronto ecc).

- il progetto preliminare è stato approvato dal Comune ed è nelle priorità del 2012

-  è in corso la preparazione del progetto definitivo con vari incontri ai quali sono sempre invitati anche la scuola ecc con Ingegneri del Comune (Lotumolo, Plebani, Mantegna) e l'aiuto del Politecnico per la progettazione partecipata.

- è stato indetta la gara d'appalto per le strutture, gli impianti e i servizi di questa prima fase

- sono iniziati i lavori di sfalcio dell'area

- a Marzo 2013 si chiuderà col progetto definitivo, a Giugno 2014 inizieranno i lavori, a Novembre 2015 è prevista la fine lavori.

Incontro di presentazione del progetto, al trotter sabato 15.12.2012 alle 11 in teatrino.

 

prossimi eventi

No current events.

Gallerie fotografiche

Ultimi documenti